ifanews

24. novembre 2017

Ultimo aggiornamento11:23:59 AM GMT

Sei qui: Chi Siamo
Banner

Chi siamo

E-mail Stampa PDF

Ifanews.it è un quotidiano finanziario online edito dalla Puddu-Pogliaghi Editori s.r.l. figlio dei suoi tempi, senza carta, dinamico, interattivo. Nasce come organo di riferimento dei consulenti finanziari indipendenti e dei risparmiatori che ambiscano a essere consapevoli; IFANEWS.IT è una follia necessaria perché, troppo spesso, la stampa di riferimento si popola di autori che, prima di scrivere, non si preoccupano abbastanza della loro competenza. Troppo spesso chi si esprime in materia non è sufficientemente affamato del suo sapere. Così, nella confusione tecnica e concettuale, si alimenta l´ignoranza finanziaria come sistema.

Il quotidiano viene offerto con la modalità free e la lettura sarà a titolo gratuito. La sola fonte di entrata di IFANEWS.IT sarà rappresentata dai contributi degli sponsor. A questi proponiamo la nostra seconda follia: trasparenza assoluta. Nessun redazionale, ma contributi di approfondimento tecnico sui temi di attualità finanziaria e, chiaramente distinti, spot pubblicitari riconoscibili e legittimi, perché è innegabile che la pubblicità sia ancora oggi il cuore del commercio. I contributi di approfondimento tecnico saranno richiesti, in particolare, alle società di gestione dotate di un patrimonio di conoscenza dei mercati utile allo scopo. In cambio noi offriamo una valorizzazione della visibilità per i gestori che avranno più spesso ragione nei loro interventi. Attività di cronaca finanziaria quotidiana ma non solo. Per gli articoli, oltre ai contributi originali della nostra redazione, composta da profili di esperienza nel giornalismo di settore, e dei gestori, troverete l´intervento di giornalisti professionisti, di docenti universitari, di analisti finanziari, di consulenti finanziari indipendenti, di politici attivi nella tutela del risparmio o sensibili al tema. Scriverà per IFANEWS.IT chiunque intenda condividere la nostra follia finalizzata ad un nuovo dialogo sulla finanza caratterizzato da oggettività, trasparenza e competenza. È un azzardo ancora straordinariamente necessario.

LA REDAZIONE E I COLLABORATORI

Giannina Puddu- Direttore responsabile

Opera negli ambienti finanziari milanesi dal 1982. Ha prestato la sua opera a favore dell'industria finanziaria fino al dicembre 2002. Successivamente, ha fatto una scelta di "campo" netta e dalla parte degli investitori/risparmiatori perchè, semplicemente, è consapevole del fatto che non sia possibile "servire due padroni contemporaneamente".

Come presidente ASSOFINANCE (associazione nazionale dei consulenti finanziari indipendenti) e come responsabile di Free&Partners Società di Consulenza Finanziaria Indipendente, ha fatto della tutela del risparmio il suo impegno professionale quotidiano.

Crede che il conflitto d'interessi sia la ragione di ogni comportamento deviato in finanza.

Crede che il conflitto di interessi non sia gestibile e controllabile neanche quando sia esplicitamente dichiarato all'investitore. Crede che, nell'interesse degli investitori finanziari, gli effetti negativi dei conflitti d'interessi si possano contenere e/o evitare solo ed esclusivamente grazie all'intervento professionale dei consulenti finanziari indipendenti.

Crede, pertanto, che qualunque investitore/risparmiatore dovrebbe nominare il suo consulente finanziario indipendente.

Erica Venditti - Coordinatrice del sito

Ho conseguito in aprile 2012 il titolo di Dottore di Ricerca in Ricerca Sociale Comparata presso l’Università degli studi di Torino con una tesi dal titolo “L’indebitamento delle famiglie in Italia tra difficoltà, desiderio, identità e strategia”. Ho focalizzato negli ultimi anni il mio interesse di ricerca sui temi riguardanti l’indebitamento delle famiglie italiane e il credito al consumo. Nel febbraio 2010 ho pubblicato con Meloria Editore l’ebook “Il credito al consumo: strategia di vita o trappola? Il fenomeno dell'indebitamento e la sua evoluzione sociologica”. Prima di avvicinarmi al dottorato e alla passione per la ricerca, ho iniziato il mio percorso all’università con una laurea in statistica e una laurea magistrale in “Programmazione delle Politiche e dei Servizi Sociali” conseguita con lode e menzione con una tesi dal titolo “Crisi del Ceto medio? Una panoramica sulle condizioni economiche delle famiglie italiane”. Ho collaborato dal 2006 al 2012 presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università di Torino partecipando a progetti di Ricerca sulla transizione alla vita adulta e sulla crisi del Ceto Medio, scrivendo 3 capitoli del libro “Restare di Ceto Medio” edito da Mulino nel 2010. Attualmente vivo in Germania e i miei principali interessi riguardano i temi economici-sociali, mi piace scrivere, dopo aver analizzato con attenzione report e dati, di argomenti quali: il welfare, le disuguaglianze sociali, l’indebitamento, il credito, la crisi economica, i mutui . Collaboro con altre testate giornalistiche online “Supermoney news”, "Abc Risparmio” "LeggiOggi” e dal 2009 per una rivista bimestrale che si occupa di credito “Credit Village magazine” che nel corso del 2013 ha pubblicato un mio Dossier sull'indebitamento: “L’indebitamento delle famiglie italiane tra rischio e strategia”.