FINALMENTE CI SIAMO. PARE CHE VOGLIANO NOMINARE UNA DONNA. ROSI BINDI E' LA DONNA GIUSTA.

FINALMENTE CI SIAMO. PARE CHE VOGLIANO NOMINARE UNA DONNA. ROSI BINDI E' LA DONNA GIUSTA.

Giannina Puddu, 28 gennaio 2022.

Finalmente, l'orientamento del voto per la Presidenza della nostra santa Repubblica, si rivolge verso una donna.

Elisabetta Belloni, nominata da Draghi quale Direttore del Dipartimento dell'Informazione per la sicurezza, non va, assolutamente, bene.

Il suo legame con il Presidente del Consiglio è troppo forte e questo renderebbe fragile la sua posizione se assumesse il ruolo di Presidente della Repubblica.

La persona, Donna giusta, capace di coaugulare, intorno a sè, il favore del centro destra e del centro sinista è Rosi Bindi.

Conosce, perfettamente, le dinamiche della politica.

E' competente.

E' abbastanza giovane per sostenere il peso di 7 anni al vertice del nostro Paese.

E' nata, politicamente, nella Democrazia Cristiana e questo potrebbe piacere al centro destra.

E' stata, successivamente, figura rilevante nell'Ulivo.

Poi, nel PD.

Enrico Grazzini, su IlFattoQuotidiano, il 31 dicembre del 2021, scrisse il suo perchè, Per Bindi Presidente della Repubblica.

Aveva ragione!

Scrisse:

Perché ha tutte le qualità morali e le competenze politiche per essere una buon custode della Costituzione, e soprattutto perché potrebbe garantire che la Carta Costituzionale sia non solo rispettata ma venga finalmente attuata anche nelle sue parti più progressive, finora praticamente ignorate.
E perché la Bindi può degnamente rappresentare la legalità, l’unità nazionale e tutti i cittadini, anche quelli meno privilegiati.
E anche perché non sta sempre e solo dalla parte dei potenti.
Perfetto!
Onesta e  competente.
Nè troppo a destra, nè troppo a sinistra.
Sia Rosi Bindi il nostro prossimo Presidente della Repubblica.

  • CITI FABIANO
    CITI FABIANO
    Ho paura che pure Lei non abbia più santi in paradiso.
    10 months addietro Reply  Like (0)

Utilizziamo i cookie per personalizzare contenuti ed annunci, per fornire funzionalità dei social media e per analizzare il nostro traffico. Condividiamo inoltre informazioni sul modo in cui utilizza il nostro sito con i nostri partner che si occupano di analisi dei dati web, pubblicità e social media, i quali potrebbero combinarle con altre informazioni che ha fornito loro o che hanno raccolto dal suo utilizzo dei loro servizi.