ifanews

17. giugno 2019

Ultimo aggiornamento11:23:59 AM GMT

Sei qui: Eventi e formazione News EXPO 2015. ENI E' OFFICIAL PARTNER FOR SUSTAINABILITY INITIATIVE IN AFRICAN COUNTRIES
Banner

EXPO 2015. ENI E' OFFICIAL PARTNER FOR SUSTAINABILITY INITIATIVE IN AFRICAN COUNTRIES

E-mail Stampa PDF

San Donato Milanese (MI), 30 aprile 2015 - Eni è Official Partner for Sustainability Initiatives in African Countries di Expo Milano 2015,  l’Esposizione Universale che l’Italia ospiterà dal primo maggio al 31 ottobre, il più grande evento mai realizzato sull’alimentazione e la nutrizione che coinvolgerà oltre 140 Paesi partecipanti e più di 20 milioni di visitatori attesi da tutto il mondo.

La scelta di collaborare con Expo in questa direzione deriva dal valore fondante attribuito alla sostenibilità  e al particolare legame di Eni con  il continente africano, dove l’azienda è la prima compagnia energetica internazionale in termini di  produzione di idrocarburi.

Il percorso in Expo insieme alle nazioni africane sarà l’occasione per approfondire le numerose iniziative di Eni a supporto dello sviluppo locale con particolare attenzione all’accesso all’energia nel suo significato più profondo di sostenibilità, cooperazione, innovazione e ricerca. L’impegno di sviluppare progetti di sostenibilità, parallelamente alle attività operative, ha per Eni radici lontane con risultati concreti di credibilità e relazioni di lungo termine con i paesi in cui opera.

Eni collabora sempre con le comunità e le istituzioni presenti sul territorio offrendo ad esempio il proprio contributo alla riduzione della povertà energetica attraverso infrastrutture per la produzione, il trasporto e la distribuzione del gas, la costruzione di centrali elettriche e la promozione di progetti di elettrificazione rurale. In Africa, ancora più che altrove, l'accesso a moderne forme di energia è motore per lo sviluppo dei settori della salute, dell’educazione e dell’agricoltura.

I progetti a sostegno delle popolazioni  locali si inquadrano sempre nei piani di sviluppo del paese, con particolare focus su attività sociali e sul miglioramento delle condizioni sanitarie e ambientali. L’approccio dell’azienda verso i paesi ospitanti è ben rappresentato dall’immagine dual flag: il cane a sei zampe e la bandiera locale. Le due bandiere sventolano insieme non solo su impianti e campi operativi, ma anche nei villaggi e nelle città dove sono realizzati i progetti di sviluppo.

Per Eni essere sostenibili in Africa e nel mondo significa creare valore per gli stakeholder utilizzando le risorse in modo da non compromettere i bisogni delle generazioni future, nel rispetto della persona, dell’ambiente e della società, all’insegna della cooperazione, integrazione, innovazione, eccellenza, inclusione e responsabilità.
Expo è l’evento ideale per continuare a promuovere internazionalmente questi valori.

Add comment

“Il sito opera un refresh automatico della pagina ogni 5 minuti. Al fine di non perdere il proprio commento, Ifanews consiglia di scriverlo preventivamente su foglio di lavoro e di incollarlo successivamente una volta completato”


Security code
Refresh