ifanews

20. ottobre 2019

Ultimo aggiornamento03:56:17 PM GMT

Sei qui: Community Rubriche
Banner

Rubriche

Ifanews translate - Grecia mia ti conosco

E-mail Stampa PDF

Il ministro tedesco delle Finanze, Wolfgang Schaeuble ha detto al leader dell'opposizione greca, Alexis Tsipras che non ci sono alternative al programma di austerita' del governo. Lo rivelano fonti governative.
"Schaeuble - dicono le fonti tedesche - ha detto a Tsipras che non c'e' alternativa all'implementazione del programma di aggiustamento economico. Schaeuble ha poi chiesto a Tsipras di appoggiarlo". . Come tradurre questa dichiarazione per il lettore medio? Molto semplice, grazie al nuovo Ifanews translate.

Ifanews translate - Ti prometto Mari(o) e Monti

E-mail Stampa PDF

''Vanno distinte due fasi diverse: una cosa e' il governo Monti, che ho difeso e sostenuto a livello internazionale. Ho ritenuto fosse un dovere farlo come italiano. Ha salvato l'Italia, stabilizzando lo spread. Oggi non dico nulla: la parola agli elettori''. Lo ha detto Sergio Marchionne, commentando la 'salita in campo' del premier. Come tradurre questa dichiarazione per il lettore medio? Molto semplice, grazie al nuovo Ifanews translate.

Ifanews translate - No tengo dinero

E-mail Stampa PDF

Il premier spagnolo, Mariano Rajoy, ha chiamato la Germania e gli altri Paesi creditori dell'Eurozona per invitarli a fare di piu' per stimolare la crescita, avviando politiche economiche espansive. "Penso - dice Rajoy in un'intervista al Financial Times - che in questa fase, in cui quello che serve e' la crescita, quelli che sono in grado di implementare politiche di crescita, dovrebbero farlo".Come tradurre questa dichiarazione per il lettore medio? Molto semplice, grazie al nuovo Ifanews translate.

Ifanews translate - Operazione 2013

E-mail Stampa PDF

Il 2013 sara' un anno diverso, piu' positivo. Anche se l'economia resta debole e i tempi continuano a essere ''difficili'', l'Europa tornera' a crescere, e il peggio sembra passato. Questo anche grazie agli sforzi dei paesi membri dell'Ue e alle politiche adottate dall'Unione europea. Il 2012 e' stato dunque l'anno in cui si sono gettate le basi per superare la crisi, e il 2013 essere l'anno in cui si dovra' superarla del tutto completando il processo avviato. Questa l'analisi del commissario europeo per gli Affari economici e monetari, Olli Rehn. Come tradurre questa dichiarazione per il lettore medio? Molto semplice, grazie al nuovo Ifanews translate.

Quando il futuro di un paese si riduce a una chiacchera sulle tasse

E-mail Stampa PDF

Pubblichiamo una riflessione aperta a firma del presidente di Assofinance, Giannina Puddu.

Pagina 5 di 29