Fondi comuni, ecco l'ammiraglia di Vontobel

Stampa

Alla Terrazza Martini si è tenuta ieri martedì 11 ottobre la presentazione ‘’Global equity markets: high quality growth at sensible prices for 2012 and beyond’’, a cura di Edwin Walczak e Matthew Benkendorf, Portfolio Manager Vontobel Asset Management, Inc. New York.

Tra gli argomenti discussi ritroviamo la presentazione di due fondi di cui andiamo a sintetizzare sotto le principali caratteristiche:

 

Vontobel Fund –

European Value Equity B EUR

Vontobel Fund SICAV (LUX)

Il fondo investe in azioni e titoli assimilabili alle azioni di imprese europee.

-         Un fondo azionario a gestione attiva, che investe in azioni europee

-         L’obiettivo è di ottenere una crescita assoluta del capitale sul lungo termine, attraverso l’investimento in un     portafoglio azionario di imprese di alta qualità ma sottovalutate

-         Il processo di investimento segue un rigoroso approccio bottom-up, che dà la priorità alla selezione dei singoli titoli e mette in secondo piano l’analisi macroeconomica

-         Orizzonte d’investimento a lungo termine senza un periodo predefinito di detenzione dei titoli

 

Vontobel Fund –

US Value Equity B USD

Vontobel Fund SICAV (LUX)

Il fondo investe prevalentemente in azioni e titoli assimilabili alle azioni di imprese statunitensi che sono sottovalutate rispetto al loro valore di mercato.

-         Un fondo azionario a gestione attiva, che investe in azioni statunitensi

-         L’obiettivo è di ottenere una crescita assoluta del capitale sul lungo termine, attraverso l’investimento in un portafoglio azionario di imprese di alta qualità ma sottovalutate

-         Il processo di investimento segue un rigoroso approccio bottom-up, che dà la priorità alla selezione dei singoli titoli e mette in secondo piano l’analisi macroeconomica

-         Orizzonte d’investimento a lungo termine senza un periodo predefinito di detenzione dei titoli