Etp, inizia bene il 2013

Stampa

Gennaio ottimo per la raccolta globale di ETP (Exchange Traded Product) con nuovi investimenti pari a 40,2 miliardi dollari.

Come riporta l' ETF Landscape – Industry Highlights redatto dal BlackRock Investment Institute, dopo un 2012 record per i flussi globali in ETP nel 2012 pari a 262,7 miliardi di dollari, il trend è proseguito anche nel mese di gennaio. Gli investitori hanno privilegiato le asset class più rischiose e l’azionario ha raccolto il 94% del totale dei flussi.

I mercati emergenti sono stati uno dei segmenti dominanti: gli ETP azionari emergenti hanno raccolto 13,2 miliardi di dollari, mentre i prodotti obbligazionari emergenti 0,4 miliardi di dollari. Forte interesse anche gli ETP che consentono un’esposizione ad un singolo Paese (afflussi pari a 5,8 miliardi di dollari), con una preferenza per la Cina, Sud Corea e Messico.

Flussi moderati per i prodotti obbligazionari, pari a 2,1 miliardi di dollari in gennaio, con uno spostamento dai governativi a segmenti più redditizi, quali ad esempio quello degli ETP high yield che ha raccolto 0,8 miliardi di dollari.