LE IDI DI OTTOBRE

Stampa

Chi volle la morte del grande Giulio Cesare? L'incertezza sui mandanti dura da secoli. I vizi italiani hanno radici profonde. La verità, spesso, è sepolta sotto una coltre spessa e impenetrabile. Un sedimento di odio, invidia, opportunismo, falsità, immoralità e povertà intellettuale.

Di Matteo Maria Martinoli - Milano

Chi fu il vero mandante degli accoltellatori di Giulio Cesare? Quali eventuali passi falsi aveva pur compiuto Cesare dopo aver fatto molto per Roma? Agli storici, incerti nel dirimere tali dilemmi intorno alle Idi di marzo 44 a.C., non si potrà dare nessun alibi in futuro sulla ricostruzione delle Idi di Ottobre 2015 d.C.: sicut Cesarino dixit.