BANNER LUCANO SAM

Redazione, 9 settembre 2021

Ci sono anche buone notizie!

In Islanda è stata accesa la macchina più potente al mondo concepita per aspirare l'anidride carbonica in eccesso dall'aria, iniettarla nella terra e trasformarla in minerale.

La potenza di aspirazione è pari a 4000 tonnellate di anidride carbonica (CO2) all'anno.

La progettazione e la costruzione sono state a due mani.

La società svizzera Climeworks e la società islandese Carbfix.

Questo gigante metallico aspira l'aria e la spinge, attraverso un filtro, in un collettore 

Si sigilla  il collettore ed al suo interno si alza la temperatura fino a dividere la CO2 dal resto e trasformandola in gas  tanto concentrato da renderlo estraibile.

A questo punto, nella forma del gas, si miscela la CO2 con l'acqua e questa si inietta alla profondità di 1000 metri, in prossimità della roccia basaltica che concorre alla sua mineralizzazione.

E' un buon inizio che aiuta a contenere il cambiamento climatico.

L'impianto è troppo caro perchè, allo stato attuale, possa essere utilizzato su larga scala.

I progressi arriveranno...

 

 

 

 

 
 
Pin It

Commenti offerti da CComment