BANNER LUCANO SAM

 

NEL 2021 FOCUS SU INNOVAZIONE DIGITALE E SINERGIE INFRAGRUPPO

Risultati in controtendenza rispetto all’andamento del mercato factoring con quote di mercato in crescita su impieghi, outstanding e turnover.

L’andamento del settore factoring per il Gruppo Credem si conferma in crescita su tutti i principali indicatori di sintesi ma soprattutto in forte controtendenza rispetto all’andamento del sistema nel suo complesso. I risultati approvati al 31 dicembre 2020 di Credemfactor, società del Gruppo Credem specializzata nel factoring, guidata dal Direttore Generale Gabriele Decò, registrano un risultato lordo di gestione di 9,8 milioni di euro, +7% rispetto al 2019 che confermano la solidità e la qualità del core business societario.

In crescita anche gli impieghi pari a 1,1 miliardi euro, +2,1% rispetto a 1,084 miliardi di euro dell’anno precedente ed il numero dei clienti in progresso del 9,5% rispetto all’anno precedente.

Nel corso del 2020 è stato affrontato un importante piano di innovazione e digitalizzazione per accrescere il valore e la consulenza dei nostri specialisti che rimangono al centro, insieme al cliente, della nostra strategia. In dettaglio sono stati realizzati investimenti per creare una piattaforma innovativa, denominata Fast Factoring digitale, in grado di gestire le diverse esigenze del cliente, dall’on-boarding alla contrattualizzazione fino all'intera transazionalità tra cedente e debitore. Inoltre, è stato attivato un progetto per automatizzare l’intero processo degli incassi (RPA - Robotic Process Automation). Questi miglioramenti consentiranno di rafforzare ulteriormente nel 2021 le sinergie con le reti commerciali di Credem, di Credemtel e del Gruppo grazie a soluzioni di supply chain finance e management a sostegno delle imprese clienti e prospect nell’ambito di un ampio programma di open banking di Gruppo.

Il mio riconoscimento per i risultati raggiunti va senz’altro rivolto alle nostre persone che con impegno e passione hanno saputo interpretare un contesto davvero molto sfidante”, ha dichiarato il Direttore Generale di Credemfactor Gabriele Decò. “Nel 2020 la società è riuscita a crescere nonostante un mercato di riferimento in calo, preservando la salute dei dipendenti e della clientela garantendo il servizio e il sostegno alle imprese con canali di assistenza a distanza. Ritengo che tra i maggiori elementi di successo vi sia senz’altro la stretta sinergia tra la nostra rete di specialisti e le reti commerciali small business e Corporate di Credembanca”.

Credemfactor opera su tutto il territorio nazionale grazie ad una rete specializzata di professionisti e attraverso la rete la rete distributiva del Gruppo Credem costituita da 611 tra filiali, centri imprese, centri small business e negozi finanziari, con 6237 dipendenti, 839 consulenti finanziari e 447 tra agenti e collaboratori di Avvera.

A cura di Media relations CREDEM

Pin It

Commenti offerti da CComment