Milano, 14 aprile 2021 - a cura di Osservatori EFI
Convegno annuale - Evento online

Gentilissimi e gentilissime,

siamo lieti di annunciare il convegno annuale (online) dell'ultimo nato nella 'casa' degli Osservatori EFI: l'Osservatorio Climate Finance. Il progetto di ricerca mira ad analizzare l'impatto del cambiamento climatico sull'attività delle imprese.

Il prossimo 27 aprile dalle ore 15:00 alle ore 18:00, si terrà il primo convegno annuale dal titolo: “Climate change finance: rischi e opportunità per le imprese”. 

Sarà un'occasione per presentare i risultati della ricerca dell'osservatorio e per confrontarsi con imprese, istituzioni e operatori finanziari sulle novità normative e sulle strategie che sono state sviluppate in risposta al climate change, insieme a qualificati relatori.

Il cambiamento climatico rappresenta una delle sfide più rilevanti del nostro tempo.
La temperatura media mondiale continua ad aumentare. Le alluvioni sono sempre più frequenti, così come i fenomeni meteorologici estremi. Il Mediterraneo si sta trasformando in una regione arida, sempre più vulnerabile alla siccità e agli incendi boschivi.
Tutto ciò ha impatti significativi sulla nostra vita con conseguenze per tutto il tessuto economico.

Ma quali sono gli impatti del cambiamento climatico sulle imprese? In che modo le aziende stanno reagendo alla sfida climatica?

Che ruolo potranno giocare le politiche climatiche? 

Durante il convegno risponderemo a queste domande. Il convegno sarà anche l’occasione per confrontarsi con imprese, istituzioni e operatori finanziari sulle novità normative e sulle strategie che sono state sviluppate in risposta al climate change.

PROGRAMMA

15:00 – Un Osservatorio sulla finanza del cambiamento climatico
Roberto Bianchini, 
Direttore Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano

La normativa sul cambiamento climatico

15:10 – La ricerca sulla normativa
Roberto Bianchini, 
Direttore Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano

15:25 – Tavola rotonda con le Istituzioni “TASSONOMIA E NFD”
Modera: Vincenzo ButticéVice-direttore Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano


Intervengono:
Cristina Bracaloni, Divisione Intermediari Finanziari, CONSOB
Michele Lanotte, Direttorato Vigilanza e Regolazione, BANCA D’ITALIA (TBC)
Katia Specchia, Servizio Normativa e Politiche di Vigilanza, IVASS

Cambiamento climatico e impatto sulle imprese

16:05 – Il cambiamento climatico sulle imprese

Vincenzo Butticé, Vice-direttore Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano

16:20 –Tavola rotonda Imprese “Confronto tra attori del mercato”


Modera: Giancarlo Giudici Co-Responsabile Scientifico Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano


Intervengono:
Giulio Domma, Head of Investor Relations, IREN
Paolo Mondello, CEO Costacurta VICO
Fabio Baldi, Head of Market Risk & Business Analytics, REPOWER

La percezione del cambiamento climatico per gli operatori italiani

16:50 – Risultati Survey
Vincenzo Butticé
Vice-direttore Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano

17:00 – Tavola rotonda Investitori Istituzionali “Confronto tra attori del mercato”
Modera: Roberto Bianchini, Direttore Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano


Intervengono:
Francesca SesiaChief Marketing Officer, BLACKROCK

Stefano GardiChief Sustainibility OfficerITALMOBILIARE

Federica LoconsoloHead of Business Development and ESG, RIELLO INVESTIMENTI PARTNERS

 17:30 – Tavola rotonda Associazioni “TASSONOMIA E NFD”
Modera: Annalisa Croce, Co-Responsabile Scientifico Osservatorio Climate Finance, Politecnico di Milano


Intervengono:
Alessandro BielliResponsabile Area Credito e Finanza, ASSOLOMBARDA

Claudia PasquiniHead Risks, Controls and Sustainability Department, ABI

 

18:00 — Chiusura dei lavori

 IREN

Il link per partecipare verrà inviato a tutti gli iscritti il giorno dell’evento.

Per maggiori informazioni:
Roberto Bianchini Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Vincenzo Butticé Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

Commenti offerti da CComment