Redazione, 22 aprile 2021.

Il bollettino IVASS (ISTITUTO PER LA VIGILIANZA SULLE ASSICURAZIONI),

pubblicato a febbraio, fotografa la raccolta assicurativa.

Per il Ramo Vita, nei primi 9 mesi del 2020, registra un calo dell'8% rispetto al 2019, pari a 6,4 miliardi di euro, con raccolta totale pari a 73,4 miliardi.

In crescita il ramo III relativo alle polizze unit e index linked che aumenta di 470 milioni di euro (+2,2%);

I dipendenti bancari e postali conservano il primato nella distribuzione dei prodotti vita, sommando il 58,6% del totale. 

Comunque, in calo rispetto al 2019, quando avevano cumulato il 60,5% della raccolta totale.

I cosiddetti "consulenti finanziari", prima "promotori finanziari" hanno ridotto la loro concentrazione sul prodotto scendendo al 13,8% della raccolta rispetto al 14,9% del 2019.

Invece, la raccolta tramite rete agenziale, è cresciuta al 11,3% rispetto al 9,4% del 2019. 

 

Pin It

Commenti offerti da CComment