BANNER LUCANO SAM

Redazione, 27 maggio 2021

Carla Fracci, nata a Milano nell'agosto del 1936,

ha iniziato a ballare quando era una bambina di 10 anni alla Scuola di Balletto del Teatro alla Scala.

Non ha mai smesso di danzare.

Non ha mai smesso di stupire.

Leggera come una libellula, diafana nel suo stile, riservata, colta, raffinata e bellissima.

Una donna di gran classe, un esempio da seguire anche per assestare un calcio al "modello" delle sciaquette che abbondano.

Duro lavoro, grande passione, grandi risultati.

Una esempio di eccellenza milanese e italiana.

Se ne è andata stamattina, volando via, in direzione dell'altro mondo.

Si ricorderà.

 

Pin It

Commenti offerti da CComment