Stampa
Categoria: DALL'ITALIA
Visite: 95

 

 
 

A cura di US&C di Alessandro Ambrosin

E' partita la macchina organizzativa della prima edizione del triathlon Sprint del territorio dell'Alto Lago di Como

che si terrà il prossimo 19 settembre a Gravedona.

Un evento proposto ed organizzato dalla Triathlon Alto Lario, che offrirà ai partecipanti non solo un mix unico tra avvincenti prestazioni fisiche, ma soprattutto una location dai paesaggi mozzafiato, quale scenografia di questa singolare manifestazione.

Un'iniziativa che Claind Srl ha deciso di supportare con grande entusiasmo a simboleggiare una vera e propria rinascita dopo il drammatico periodo pandemico.

Insomma, l'intreccio sport e cultura è fin troppo evidente ed è stato dal principio l'elemento cardine di questo evento a cui ha aderito anche la Spartacus Triathlon di Lecco

Come racconta Nicola Tunesi, Sales & Marketing Director presso CLAIND Srl, "la prova di nuoto si svolgerà nello specchio del golfo di Gravedona, facendo un giro di boa di fronte a Santa Maria del Tiglio, la cui cripta romanica lascia supporre che questo luogo ospitasse già in epoca romana un tempio pagano".

"La prova ciclistica  di 20 Km - continua Tunesi - partirà dalla “Zona Cambio” nella centralissima Piazza Trieste.

L'itinerario passerà da Dongo, snodandosi lungo le strade collinari interne fino a raggiungere la Provinciale.

Da qui i ciclisti passeranno a Catasco e Garzeno per poi raggiungere Stazzona e far quindi rientro a Gravedona".


"La corsa, invece, - conclude Tunesi - prevede un percorso di 5 chilometri sul Lungolago di Gravedona con giro di boa nei giardini del Palazzo Gallio, l'imponente dimora cardinalizia edificata tra il 1586 e il 1587"