Stampa
Categoria: DALL'ITALIA
Visite: 59

Roma, 17 settembre 2021 – Di U.S. Marketude

Anche quest’anno Tonucci & Partners, con il partner Benedetto Blasi, sarà fra i giurati della seconda edizione della Wire Startup Pitch Battle

che si terrà a Roma il prossimo 23 settembre presso la sede di Wire Coworking Space, lo spazio romano ricavato nella sede degli ex Mulini Biondi nel quartiere Ostiense.

Idee, innovazione e progetti di alta tecnologia: la possibilità di proporli a investitori e venture capital. Le start up e le imprese innovative italiane e internazionali del mondo digitale - e non solo - che vogliono veder realizzato il loro progetto si sfideranno a colpi di “pitch” per presentare la propria idea di business di fronte a una giuria di venture capital, innovatori ed esperti.

Benedetto Blasi commenta: “Partecipiamo con rinnovato piacere a questa seconda edizione della Wire Startup Pitch Battle per ribadire l’impegno che il nostro Studio, che ha al suo interno un team focalizzato sulle startup, ha nei confronti di questo mondo.

Già lo scorso hanno le realtà di questo settore hanno mostrato la capacità di rendersi protagoniste della realizzazione di progetti interessanti, oltre che innovativi, e in grado di dare un importante contributo allo sviluppo economico e in generale alla crescita del nostro Paese.

Il far parte di una giuria che vede al suo interno nomi di assoluto prestigio internazionale è per noi motivo di ulteriore soddisfazione”.

Oltre a Tonucci & Partners, hanno già confermato la loro presenza: 

“Per noi è importante supportare le giovani imprese e gli studenti, crediamo fortemente nel loro spirito innovativo e imprenditoriale per questo, con la seconda edizione della Wire Startup Pitch Battle, dedichiamo loro un’intera giornata.

Un’occasione per presentare davanti a investitori, anche di respiro internazionale, la propria idea di business. Certi che, proprio come l’anno scorso, sarà un successo” – dichiara Lucrezia Maisto, office manager di Wire Coworking Space. 

Il premio finale consisterà in un pacchetto del valore di 30mila euro che include 12 mesi di affitto nello spazio Wire e 50 ore di mentoring di venture capital, imprenditori e startup già presenti nel network di Wire.