Stampa
Categoria: News
Visite: 2366

Complimenti a MoneyFarm!

Peccato che il requisito di "indipendenza" sia, ormai, superato e da cancellare!

Forse, Paolo Galvani, non se ne è accorto...

Giannina Puddu - Presidente Assofinance

Si chiude nel migliore dei modi il 2015 per MoneyFarm che, dopo essere stata selezionata tra le migliori 10 startup italiane dell’anno, ha ricevuto il premio speciale per il Fintech assegnato oggi da StartupItalia! la community creata da Riccardo Luna e dedicata all’ecosistema delle startup in Italia, in occasione dello StartupItalia! Open Summit. Un riconoscimento prestigioso, assegnato dai 50 principali innovatori che contribuiscono ogni giorno alla crescita del Paese, dagli incubatori agli investitori, dai mentor alle istituzioni, dalle università alle aziende, che si sono riuniti oggi al Palazzo del Ghiaccio di Milano per premiare la migliore tra le 100 aziende selezionate da StartupItalia!.

Il premio si aggiunge a quello di Migliore Consulente Finanziario Indipendente e al Keynes Sraffa Awards vinti nei mesi scorsi ed è la ciliegina sulla torta di una annata da incorniciare per MoneyFarm che ha chiuso in estate un round di finanziamento record da 16 milioni di euro a coronamento di una fase di crescita costante che prelude a un’importante fase di sviluppo internazionale nel 2016. Paolo Galvani, Presidente e Co-Founder MoneyFarm, commenta: “Siamo certamente in un momento magico che va a premiare la costanza e gli sforzi degli ultimi tre anni. Un traguardo questo che ci da lo slancio necessario per il 2016, un anno che rappresenta uno spartiacque nel nostro piano di sviluppo con l’internazionalizzazione della società, la crescita del team e l’apertura di nuovi mercati.”