Le Borse aprono forte. Crolla lo spread, salgono oro e petrolio

Piazza Affari inizia le contrattazioni in cauto rialzo. L`indice Ftse Mib avanza dello 0,10% a 15.844 punti mentre il Ftse All Share sale dello 0,18% a 16.805 punti. Avvio in rialzo per le principali Borse europee. A Parigi Cac 3.324 punti (+0,79%); ad Amsterdam Aex 320,63 punti (+0,68%); a Londra Ftse 5.716 (+0,61%); a Francoforte Dax 6.488 (+0,46%); a Bruxelles Bel 20 2.217 punti (+0,50%); a Lisbona Psi 20 5.337 (+0,23%).

Continua la forte discesa dello spread fra Bund e Btp che dal valore iniziale di 421 punti è crollato al momento a quota 393 , il valore minimo dell`anno, e portando il rendimento dei nostri titoli a 10 anni al 5,75%.
Oro ancora in rialzo sui mercati asiatici dove guadagna un altro 0,5% raggiungendo la quotazione di 1.738 dollari l`oncia.
Petrolio in rialzo sui mercati asiatici con il wti con consegna a marzo che guadagna 18 centesimi a 99,66 dollari il barile. Per il brent le quotazioni sono aumentate di 44 centesimi a 111,42 dollari.
`alt`